Sponge

UNISA SPIN-OFF

SPONGE è una Start-Up innovativa nata nel 2018 come Spin-Off dell’Università degli Studi di Salerno. La società si occupa di ricerca, sviluppo, progettazione, produzione e commercializzazione di tecnologie, prodotti e servizi innovativi nel settore della caratterizzazione, della misura, dell’abbattimento e del controllo delle emissioni di odori e sostanze inquinanti per la riduzione degli impatti, per il risanamento della qualità ambientale e per la tutela dell’ambiente e della salute pubblica. Il settore degli odori è il core business della società. La pluriennale esperienza accademica e professionale dei soci fondatori e del team di SPONGE è in grado di assicurarti la risoluzione a tutte le tue problematiche in campo ambientale e per il controllo delle emissioni odorigene.

 

Principali servizi offerti

La società, inoltre, si occupa attivamente di ricerca e sviluppo, promuovendo progetti di ricerca, brevetti, pubblicazioni scientifiche, eventi scientifici e formativi.

 

PRINCIPALI PROGETTI DI RICERCA ATTIVI

H2Odour

Il progetto “H2Odour – Sistema integrato di analisi delle emissioni odorigene da sorgenti liquide per il controllo ambientale- territoriale e della qualità dell’aria”, è un progetto cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nelll’ambito del POR Campania FESR 2014-2020, O.S. 1.1, Avviso pubblico per il sostegno alle imprese nella realizzazione di studi di fattibilità (Fase 1) coerenti con la RIS 3. Il dispositivo H2Odour è un sistema di campionamento in grado di massimizzare il trasferimento in fase gassosa dei composti volatili presenti in matrici liquide con potenziale potere odorigeno. Il progetto è stato inoltre selezionato per la partecipazione al Programma SPIN – Scaleup Program Invitalia Network.

IOMSartec

Il progetto, realizzato in collaborazione con Sartec, riguarda lo sviluppo industriale di un sistema avanzato per il monitoraggio in continuo degli odori ambientali, (Instrumental Odour Monitoring Systems, IOMS). Il sistema è stato ottimizzato per la caratterizzazione delle emissioni odorigene prevenienti da impianti petrolchimici. Le componenti hardware e software del dispositivo sono state progettate al fine di predisporre una rete di monitoraggio. La camera di misura è stata brevettata (CODE®) a seguito dell’ottimizzazione della fluidodinamica al suo interno. Procedure per le fasi di gestione, training, validazione, calibratione e misura in real-time sono state integrate alla componente software del dispositivo al fine di automatizzare la attività di gestione, manutenzione e misura.

PRINCIPALI BREVETTI NEL CAMPO DEGLI ODORI AMBIENTALI

H2Odour
(Dispositivo per la generazione di una matrice gassosa da un liquido)

L’invenzione brevettata e di titolarità di Sponge consiste in un dispositivo per la generazione di un campione gassoso associato ad un liquido, al fine di consentire la misura della massima carica odorigena emissiva del liquido stesso. Il dispositivo comprende un corpo principale che presenta una camera interna configurata per contenere il liquido, elementi di riscaldamento del liquido, mezzi di generazione, insufflazione e dispersione di un flusso di gas inerte ed inodore entro la camera interna, configurati in maniera tale che il gas erogato si diffonda entro il liquido contenuto nella camera, e un’unità di controllo dei mezzi di riscaldamento e dei mezzi di erogazione.

CODE® (Chamber for Odor DEtection)

I soci fondatori di Sponge sono inventori della camera di misura CODE®. L’invenzione brevettata consente di ottimizzare la determinazione chimico-fisica dei composti gassosi e la misura della concentrazione di quelli odorigeni. La camera di misura è stata progettata in materiale inerte, inodore, non reattivo e resistente alle alte temperature ed ha un volume tale da garantire un tempo ottimale di permanenza del flusso gassoso al proprio interno, necessario per la misura. Gli aspetti di innovazione della strumentazione brevettata riguardano la forma, il numero di fori per l’alloggiamento di sensori di misura e la progettazione fluidodinamica dell’elemento interno di distribuzione del flusso gassoso, la cui particolare geometria e posizione garantiscono la diffusione uniforme del flusso da analizzare all’interno della camera. 

INTERNATIONAL EXPERIENCES

CEST 2019

Al convegno CEST 2019 (16th International Conference on Environmental Science and Technology
Rhodes, Greece, 4-7 September 2019 ) sono stati presentati i risultati relativi alle attività di ricerca e sviluppo di un nuovo dispositivo per il monitoraggio in continuo degli odori, svolte in collaborazione con Sartec.

“Advanced Instrumental Odour Monitoring System for the Continuous Management and Control of Environmental Odour in Complex Industrial Plants”

https://cest2019.gnest.org/cest2019

Sustainability Days 2019

SPONGE ha fatto parte del comitato scientifico e organizzativo dell’iniziativa Sustainability Days 2019​(University of Salerno, Italy,1-2 July 2019).

https://www.diciv.unisa.it

WaterEnergyNEXUS 2018

SPONGE ha patrocinato e ha fatto parte del comitato scientifico e organizzativo del convegno WaterEnergyNEXUS (Salerno, Italy,14-17 November 2018).

http://waterenergynexus.org/2018/ 

INNOVATIVE START UP

Strumenti avanzati e sostenibili
per la tutela dell’ambiente
e della salute pubblica

PONI UN QUESITO ALL’ESPERTO

Hai un problema ambientale da risolvere?

Sponge mette a tua disposizione il suo team di esperti per rispondere anche a singoli quesiti che non necessitano di un’assistenza continuativa. In tempi rapidi e con preventivi competitivi puoi ottenere una risposta autorevole al tuo quesito.

Inviaci il tuo quesito e in pochi giorni risolveremo il tuo problema

disponibile dalle 10:00 – 19:00

Email info@spongeitalia.com

RICHIEDI IL TUO PREVENTIVO

Compila il form.
Ti ricontatteremo il prima possibile. È gratuito.